Questi schizzi sono parte integrante di una performance, ispirata all’astrattismo di Willem De Kooning, in cui è svelata una narrazione di forme attraverso una triplice sequenza di colori.

Una serie di schizzi e di forme astratte si dispiega durante una coreografia in cui il pubblico interagisce con le immagini e il performer.

Ognuno di questi disegni è frutto di uno studio di movimento che si nutre dalla relazione tra corpo e sensazione. Nel video sono presentate le sequenze di Rosso, Nero e Blu. L’intera opera è ancora in fase di elaborazione.


Maria Fonzino